Massimo Canepa – Chi sono


massimo_canepaMi chiamo Massimo Canepa, sono dott. in fisioterapia, allenatore di nuoto e pallanuoto, preparatore atletico.

Specializzato in chinesiterapia, insegno ginnastica vertebrale, mi occupo da più di 20 anni di idrochinesi terapia e idroterapia; la mia attività si svolge su trattamenti e cure riguardante l’ origine neurologica ed ortopedica.

La CHINESITERAPIA  è una pratica fisioterapica che consiste nel sottoporre l’organismo, o parte di esso, a movimenti razionali.

Comprende la  massoterapia e la ginnastica medica, nonché gli esercizi ginnico sportivi applicati razionalmente; i movimenti impressi al corpo sono passivi, attivi o con resistenza.la CHINESITERAPIA  è indicata in affezioni muscolari e osteoarticolari, in paralisi periferiche, in malattie organiche e funzionali del sistema nervoso centrale.

L’IDROTERAPIA è un termine che indica sistemi di cura basati  sull’acqua, che possiede una serie di proprietà chimico-fisiche che ne fanno uno strumento di cura particolarmente efficace;  il trattamento consiste nella ‘applicazione sul corpo umano di stimoli:

  • termici, caldo /freddo
  • meccanici, in base alla minore o maggiore  pressione e conseguente attrito dell’acqua sul corpo
  • chimici, grazie ai preparati che possono essere aggiunti all’acqua o che si trovano in essa naturalmente(acqua termale o marina).

Questa terapia è indicata per  diverse patologie.:

  • deficit muscolari
  • riacquistare  il movimento articolare post intervento
  • cura dell’artrosi
  • patologie neurologiche, qualora il paziente trovi difficile e doloroso muoversi a terra.

Questo è setting terapeutico specifico dove il paziente riesce ad avere una  maggiore partecipazione all’esercizio riabilitativo che gli permette di trovare una più facile dimensione di recupero globale.

Spesso i percorsi riabilitativi in acqua sono finalizzati a far compiere al paziente esercizi  simili a quelli che si eseguono in palestra, coadiuvati  però dal  galleggiamento, dalla resistenza; inoltre la temperatura dell’acqua   aumenta o riduce  la vascolarizzazione dei tessuti  grazie allo stimolo diretto e indiretto sulla vasodilatazione; nello specifico  l’idroterapia porta ottimi risultativi  negli esiti di fratture distorsioni e lussazioni, lombalgia, sciatalgia, discopatia, ernia.

GINNASTICA VERTEBRALE :

Si basa su una molteplicità di sequenze di movimenti che migliorano la funzionalità vertebrale, in modo equilibrato, lento e rilassante; questo permette di imparare a muoversi in modo più armonico , acquisire posizioni più fisiologiche, prendere consapevolezza del proprio corpo, il tutto coordinato da una respirazione modulata insieme agli esercizi.

Non va confusa  con la diversa ginnastica posturale, che è  un insieme di  esercizi utili  a  prevenire e curare posture del corpo non naturali e disfunzionale.

Potete vedere cliccando qui delle schede di alcuni esercizi riguardante sia l’idrochinesi terapia, sia la ginnastica vertebrale.